Icona del menu mobile

Rendita immediata con pagamento unico: calcolatrice, confronto e alternativa

Con una rendita immediata, si versa un’ingente somma una tantum per ottenere una pensione a vita. Si tratta di una forma di previdenza privata che molte persone utilizzano per integrare la propria pensione legale. I fornitori di rendite immediate sono solitamente compagnie di assicurazione. L’importo della pensione da versare dipende dalla somma versata e dall’aspettativa di vita stimata dall’assicuratore.

Fortunatamente non è possibile prevederlo, ma come tutti sappiamo esistono statistiche e calcoli per ogni cosa. In pratica, si tratta di versare una somma medio-grande all’assicuratore, che poi viene pagata in rate mensili.

Calcolatore della pensione immediata

Sui siti web dei vari fornitori di rendite immediate (tra cui HUK, Allianz, cosmosdirekt) troverete strumenti di calcolo per le rendite immediate. Tuttavia, per quanto la sicurezza di questi pagamenti garantiti possa essere piacevole, essi presentano notevoli svantaggi che non sono menzionati nel calcolatore di HUK e Co. L’inflazione, ad esempio, può cancellare la vostra rendita immediata, che sarà sempre la stessa anche se l’inflazione aumenta.

Un altro svantaggio è il costo elevato di una rendita immediata. Naturalmente, compagnie come Allianz vogliono guadagnare qualcosa dai loro clienti. Tuttavia, con svantaggi così gravi, vale la pena di considerare alternative più redditizie, meno costose e adeguate all’inflazione.

Questo vale per gli investimenti immobiliari in affitto. Gli investitori ricevono ogni mese un reddito da locazione. Da questo reddito da locazione non vengono dedotti costi che vengono trasferiti a qualsiasi gruppo. L’affitto viene inoltre adeguato al tasso di inflazione nel lungo periodo. Vediamo ancora una volta per chi vale la pena optare per una rendita immediata o per opzioni alternative come un immobile come investimento:

  • Da un lato, una rendita immediata è conveniente per le persone che hanno un’elevata aspettativa di vita, ossia che probabilmente vivranno a lungo perché sono in buona salute.
  • D’altro canto, si può pensare di sottoscrivere una rendita immediata se si presume che la pensione prevista dalla legge non sarà sufficiente a coprire le spese di vita.
  • Una rendita immediata può avere senso anche se si dispone di un capitale sufficiente, ma si preferisce vivere con pagamenti mensili per poter “dosare” meglio il denaro.
Una rendita immediata non è adatta a tutti

Una rendita immediata non è adatta a tutti

Il problema di una rendita immediata, tuttavia, è che prima è necessario disporre di una grande quantità di denaro da investire per il futuro. In Germania, questo non è necessariamente il caso del tipico lavoratore medio. La situazione è diversa con l’investimento immobiliare: qui, poche migliaia di euro sono di solito sufficienti per generare un reddito da locazione a lungo termine.

Per sottoscrivere una rendita immediata che offra sicurezza per la pensione, è necessario disporre di una somma relativamente elevata, ad esempio un’eredità o un bonus consistente da parte del datore di lavoro. Quindi, se si ha la fortuna di avere a disposizione un’ingente somma di denaro, si può prendere in considerazione una rendita immediata.

Una rendita immediata è l’opposto del tradizionale risparmio rateale. Con il risparmio rateale, si versa ogni mese un importo minore per ricevere una grande somma di denaro alla fine del periodo. Una rendita immediata funziona esattamente al contrario: all’inizio si versa una somma maggiore e poi si riceve un rendimento mensile. Questo rendimento viene versato fino alla fine della vita. Per inciso, il meccanismo è simile per un immobile che viene affittato.

Rendita immediata a confronto

Esistono molti fornitori di rendite immediate. Un confronto approfondito può fare una grande differenza dal punto di vista finanziario, per questo motivo è necessario prevedere un tempo sufficiente per la ricerca e fare un confronto dettagliato delle rendite immediate. I punti più importanti da considerare quando si effettua un confronto sono

  • Si tratta di una rendita dinamica o costante? Con un versamento dinamico, i pagamenti iniziali della pensione sono leggermente inferiori rispetto a quelli di un versamento costante, ma i pagamenti aumentano nel tempo. In questo contesto, si parla spesso di surplus di partecipazione. In linea di principio, l’aumento o meno dei pagamenti della pensione dipende dalla redditività dell’investimento del denaro da parte dell’assicuratore.
  • Riguarda solo voi o anche i vostri familiari a carico? Se volete proteggere i vostri superstiti, potete scegliere una durata contrattuale più lunga, in modo che la pensione venga pagata anche dopo la vostra morte.
  • Quanto dovrebbe essere lunga la durata? Quanto più lunga è la durata, tanto più bassi saranno i pagamenti mensili e tanto più probabile sarà la possibilità di non vedere l’ultimo pagamento della pensione.
  • Potete ritirare il capitale in caso di emergenza, se ne avete bisogno prima del previsto, o il denaro è intoccabile?

Per quanto attraente possa sembrare una rendita immediata, ci sono molti punti da considerare. In particolare, c’è un problema importante. Oltre alla necessità di disporre di una grande quantità di denaro fin dall’inizio, anche la durata della rendita immediata gioca un ruolo molto importante.

La rendita immediata a lungo termine – quanto dura?

Spesso si dice che una rendita immediata viene pagata a vita. Ma quanto è lunga la vita? Agli assicuratori piace presumere che tutti raggiungano un’età biblica. Nella maggior parte dei casi, tuttavia, l’assicurato non raggiunge mai questa età, il che significa che viene versata una somma inferiore a quella originariamente versata. Questo va a vantaggio delle compagnie assicurative, ma non del consumatore.

Chiunque pensi alla pensione di solito prende in considerazione anche il coniuge o i figli. Questo è possibile con una rendita immediata, ma solo con delle detrazioni. È quindi meglio stipulare una rendita immediata solo per se stessi e fare altre disposizioni per i propri cari.

Se volete comunque proteggere i vostri cari con la rendita immediata, potete concordare con l’assicuratore un periodo di garanzia della pensione. Tuttavia, la compagnia di assicurazione vi addebiterà un costo. Nella maggior parte dei casi, viene concordato un periodo di dieci-quindici anni. Se morite prima della scadenza del periodo di garanzia della rendita, i vostri cari riceveranno i pagamenti della rendita per il periodo rimanente.

Alternativa alla rendita immediata

Possiamo quindi constatare che la rendita immediata presenta alcuni svantaggi e rischi. La rendita viene pagata solo finché si è in grado di riceverla. Senza un costoso accordo speciale, i vostri discendenti rimarranno a mani vuote. In poche parole, il rendimento dipende dalla durata della vostra vita. Ma non esiste un’alternativa che risolva questo problema? Sì, c’è: un immobile come investimento che si può lasciare in eredità per intero, a differenza della classica rendita immediata. Ma come funziona?

Considerate l’importo che mettereste in una rendita immediata come capitale proprio quando acquistate un immobile come investimento. A seconda dell’importo, questa somma una tantum può addirittura finanziare l’intero investimento immobiliare. Se l’immobile d’investimento viene acquistato, l’affitto viene pagato fin dal primo giorno, come una rendita. Se l’immobile è parzialmente finanziato con un prestito, l’inquilino paga gli interessi e l’ammortamento. Come regola generale, maggiore è l’importo investito, maggiore è la rendita mensile (reddito da locazione). Con un immobile come investimento potete prendere due piccioni con una fava:

  • Ricevete una piccola pensione per tutta la vita
  • Potete lasciare la proprietà in eredità ai vostri discendenti

Questo non sarebbe possibile con una rendita immediata. Incredibilmente, con le proprietà a reddito, spesso si può addirittura parlare di proprietà a flusso di cassa positivo fin dal primo giorno. A differenza delle rendite immediate, questo rendimento non si esaurisce. Finché l’immobile viene affittato, genererà denaro per voi, anche dopo la vostra morte.

Potete facilmente lasciare una proprietà in eredità ai vostri discendenti. In questo modo, i vostri figli riceveranno una proprietà pagata e saranno protetti per il futuro. Oltre ai vantaggi fiscali, un immobile offre anche protezione dall’inflazione. Mentre il denaro perde valore nel tempo, un immobile è destinato ad aumentare di valore. Per questi motivi, riteniamo che un immobile sia un’alternativa perfetta a una rendita immediata.